Spelendido pesce e frutti di mare alla Galiziana

Insalata russaUno dei migliori ristoranti di Barcellona. Prodotti di grandissima qualità e servizio impeccabile. Il ristorante fa del pesce il cuore della sua offerta, con una marca Galiziana evidente ancor prima di entrare. Già all’ingresso si viene infatti accolti da grandi vasche piene di enormi crostacei e vassoi di ghiaccio con pesci stupendi in mostra. Gli stessi che poi si finiranno in tavola. Non si tratta di preparazioni eccessivamente sofisticate, il prodotto arriva in bocca con tutta la sua bontà, senza fronzoli.

Ci sono sicuramente differenti possibilità ma per avere un’idea completa probabilmente le due opzioni più azzeccate sono la Bandeja cantabrica e la Parrillada. La prima è un grande vassoio pieno di ghiaccio sul quale sono adagiati crostacei crudi o freddi in quantità. Imperdibili le ostriche e soprattutto i percebes, vera delizia della costa Atlantica. Per non parlare poi degli splendidi gamberi e scampi che si affastellano sul vassoio e culminano con una insalata di granseola e un granchio stupendi. Altrettanto gustosa la parillada, dove i crostacei sono cucinati alla piastra: sempre gamberi e scampi da togliere la voglia, calamari, seppie e il tocco di classe finale con le capesante e un sontuoso astice.

Il momento del dolce è curioso. In omaggio c’è sempre una piccola offerta di dolci con un croccante di mandorle, un tartufo di cioccolato e un piccolo quadrato di una sofficissima di Torta di Santiago. Poi si possono scegliere gli altri dolci. Piccoli peccati di gola come cannoncini, cheese cake o pasticcini di frutta. Tutti di ottima qualità ma forse un piccolo consiglio è quello di provare il dolce di mango, con tre tipi di consistenza è veramente una opera d’arte.

Ensalada de centolloL’interno del locale è sobriamente elegante. Barra di legno e rifiniture in ottone gli conferiscono l’aria di una nave da crociera. Si viene accolti da camerieri in divisa bianca e da una carrellata di foto di celebrità che hanno onorato questo ristorante: calciatori, politici internazionali, artisti e finanche il Re Emerito con qualche anno di meno.

Il prezzo è caro, inutile ingannarsi. Parliamo di almeno 50 € a testa. Senza contare la carta dei vini, che offre una scelta eccezionale ma non certo alla portata di tutte le tasche. Dipende se si vuole contenere la spesa o, per una volta, dimenticarsi del mondo e lasciarsi trasportare dalla grandeur. Per questo è un ristorante consigliato per occasioni importanti. In famiglia, con amici, per affari, in dolce compagnia, però senza dubbio, importanti.

Per vedere dove si trova questo posto e conoscerne i dettagli devi essere registrato

Lascia un commento